Piccoli gesti e qualche consiglio da Allea

In questo periodo complicato e delicato, un segno che il gruppo Allea ha deciso di fare è quello di mettere a disposizione alcuni volontari. Molti giovani hanno aderito all’iniziativa e si sono resi disponibili a collaborare con il Comune di Angera per il servizio di consegna a domicilio della spesa e delle medicine per le persone anziane e fragili che ne abbiano fatto richiesta all’ufficio dei servizi sociali.

Ci sono tanti modi per collaborare, anche per i cittadini. Ne citiamo uno: fare una donazione che resti sul territorio, attraverso i canali già aperti dalle realtà angeresi che stanno raccogliendo fondi per l’emergenza. In questi giorni abbiamo pensato di avviare una nostra raccolta fondi, ma per restare fedeli anche a quel che abbiamo sempre sostenuto, abbiamo deciso di rinunciare ad una nostra raccolta fondi personale: inutile disperdere risorse preziose, meglio far funzionare le realtà già in essere e supportare il loro lavoro attraverso la collaborazione. Ecco quindi che suggeriamo qui di seguito alcune raccolte fondi già attive e a cui ciascuno può aderire:

  • Raccolta fondi CVA > per donare click qui
  • Raccolta fondi AMOR > bonifico all’IBAN: IT32C0503450530000000130317, intestato a Associazione Mamme per l’Ondoli in Rinascita
  • Raccolta fondi gruppo Granello di Senape e Parrocchia > bonifico all’IBAN: IT25F0306967684510753959346, intestato a Parrocchia S. Maria Assunta, causale: “mettiti in gioco”
  • Raccolta fondi AIUTO e Il Ponte del Sorriso > per donare click qui

Quando l’emergenza legata al Covid-19 sarà finita faremo le considerazioni su questo tempo, le scelte e la visione per il futuro. Ma ora, siamo chiamati a vivere i giorni che stiamo attravesando col fiato corto, in attesa di dati migliori e prospettive più rincuoranti.

Per supportare chi sta dedicando anima e corpo (come fa sempre, al di là delle emergenze), il gruppo civico Allea ha deciso di donare al CVA (Corpo Volontari Ambulanza) 60 mascherine, che sono state consegnate oggi, 1° aprile 2020. Non è molto, ma è un gesto di solidarietà che il gruppo Allea ha scelto di fare in questo momento così delicato, non potendo mettere in campo altre azioni per vari motivi (tra cui le giuste restrizioni ai movimenti delle persone).

La protezione civile di Angera distribuirà mascherine (1 per nucleo famigliare) a chi ne faccia richiesta secondo le modalità riportate in locandina.


Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: